Musumeci dimostra e conferma una profonda mancanza di rispetto verso tutti: cittadini e candidati alla Presidenza della Regione. Come? Oggi ha disertato un confronto al Gonzaga di Palermo a cui eravamo stati invitati e come se non bastasse ha inviato una lettera in cui chiarisce che gli esponenti della coalizione possono partecipare ai confronti soltanto a titolo personale. Che coalizione sarebbe quella in cui il leader disconosce gli interventi degli esponenti delle forze che lo sostengono? Una vera contraddizione in termini.

Io ho scelto di partecipare a tutti i confronti: solo in una occasione sono stato sostituito e in maniera egregia da Giovanni La Via, indicato dalla coalizione alla carica di vicepresidente. Quello di Musumeci sembra invece un gruppo di ‘separati in casa’, noi siamo un’altra cosa: ogni esponente della coalizione del centro sinistra va in giro per la Sicilia rappresentando un progetto coeso e ampiamente condiviso.

Commenti