Micari Siracusa

Ho incontrato tanti giovani che si impegnano per costruire un futuro migliore per sé e per la Sicilia. Carlo è uno di loro, che ha lavorato per realizzare il sogno di un’attività tutta sua a Siracusa. Hanno tentato di fermarlo con un ordigno rudimentale fatto esplodere davanti alla porta del suo pub, ma sono certo che non indietreggerà neanche davanti all’ignobile atto intimidatorio subìto e continuerà con il solito impegno contribuendo con il lavoro e l’impegno sociale alla crescita civile ed economica della città. Forza Carlo!

Commenti